Home workout: come allenarsi al meglio in casa

L’emergenza dovuta al Coronavirus ha costretto milioni di persone alla quarantena forzata, modificando in maniera radicale le abitudini di allenamento tradizionale. Basti pensare a come è esplosa la mania degli “home workout” tanto pubblicizzati sui vari social: un metodo alternativo per rimanere in forma e ottenere benefici a livello fisico e mentale. Ma quali sono le linee guida giuste per affrontare al meglio l’allenamento in casa? Vediamole.

dottor daniele grigioni: fisioterapia roma

L’importanza della buona tavola, del giusto carico di lavoro e dell’equilibrio sonno-veglia

La prevenzione inizia a tavola con un’alimentazione sana e corretta, ricca di proteine e verdure, e continua con la giusta periodicizzazione degli esercizi in base al carico di lavoro. Ma non è tutto, perché è fondamentale ripristinare l’equilibrio sonno-veglia, eseguire esercizi finalizzati al rinforzo dei distretti muscolari e detossificarsi con l’ausilio di piante per garantire il recupero funzionale e biologico dagli infortuni.

Gli esperti dicono che allenarsi a casa in periodi come quello appena trascorso è indispensabile per preservare la propria salute fisica e mentale perché allevia i livelli di stress e ansia legati all’epidemia, ma occorre farlo nella giusta misura. Muoversi è importante per combattere le contratture muscolari e le acutizzazioni di problemi di artrosi, che vengono accentuati con l’immobilità. Per questo motivo il consiglio è quello di dividere i giorni della settimana in base al carico di lavoro e procedere in maniera graduale, riconoscendo i propri limiti. Compiere movimenti sbagliati porta molto spesso a tendinopatie a livello inguinale, soprattutto per coloro che non sono abituati a correre sul posto, e a contratture muscolari. Bisogna dare priorità allo stretching, compiere esercizi mirati al rinforzo dei distretti muscolari e idratarsi.

Allenarsi a casa: i nostri consigli sull'alimentazione

VUOI EFFETTUARE UNA VISITA?

Allenarsi a casa: i nostri consigli per farlo al meglio

Le insidie del workout fai-da-te: quali sono gli infortuni più frequenti legati agli allenamenti domestici?

Le parti più vulnerabili sono gli arti inferiori, soggetti a tendinopatie e contratture, soprattutto per i neofiti che non sono abituati a correre sul posto per via della mancanza della spinta del suolo. Ma non è tutto, perché in caso di movimenti scorretti durante l’esecuzione degli addominali si può incappare anche in cervicalgie miotensive, che provocano dolori alla zona cervicale. Da non sottovalutare anche contratture e stiramenti causati da piegamenti e alzate laterali con peso eccessivo. È poi fondamentale lavorare sulle distanze per la parte metabolica e non sottovalutare la respirazione.

PRENOTA IL TUO PERCORSO DI FISIOTERAPIA

Ricapitoliamo le linee guida da seguire per allenarsi in casa in modo davvero efficace

1 Organizza il tuo calendario di allenamenti

Dividi i giorni della settimana in base ai diversi carichi di lavoro, prediligendo circuiti a bassa o alta intensità a seconda delle tue capacità.

2 Segui un’alimentazione sana e bilanciata

La prevenzione inizia a tavola con una dieta possibilmente ricca di proteine, frutta e verdura. Spazio anche ai carboidrati, ma con moderazione.

3 Fai esercizi finalizzati al rinforzo dei distretti muscolari

Lavora sui pettorali con i piegamenti, sulle spalle con alzate laterali e frontali e sugli addominali con gli squat.

4 Ristabilisci l’equilibrio sonno-veglia

Le giuste ore di riposo sono fondamentali per il recupero delle facoltà cerebrali e per iniziare al meglio gli allenamenti.

5 Non sottovalutare l’importanza dello stretching

Al termine di ogni sessione è importante allungare la propria muscolatura con esercizi mirati per garantire la corretta circolazione sanguigna ed evitare la stasi.

6 Idratati prima, durante e dopo il workout

Reintegra le scorte idriche bevendo almeno 2 litri d’acqua al giorno, in questo modo migliorerai l’efficacia degli allenamenti.

7 Controlla l’ambiente circostante

È importante allenarsi in spazi domestici puliti e privi di oggetti che possano causare cadute accidentali.

8 Riconosci i tuoi limiti

Ascolta i segnali del corpo, non eccedere con il carico di lavoro e procedi in maniera graduale.

RICHIEDI UN PERCORSO PERSONALIZZATO

Vuoi aggiungere qualcosa in più al tuo home workout?

Scopri il Medical Fitness e allenati con noi

Nei centri Top Physio possiamo creare per te un programma di allenamento su misura per aumentare il tuo benessere e massimizzare la tua prestazione fisica. Sei vuoi allenarti in sicurezza, evitare infortuni e avere una guida che verifichi i tuoi progressi nel tempo, richiedi subito una consulenza!

Via F. S. Nitti, 13
00191 Roma

Via Trionfale, 5952
00136 Roma

Viale Egeo, 98
00144 Roma

Via St. Tuscolana, 124
00182 Roma

Via Prenestina 1156
00132 Roma


    I tuoi dati di contatto*





    Dove ti fa male?

    Compila il form e un nostro specialista ti risponderà

    Altri articoli dal blog