L’impugnatura nel padel:
i consigli per evitare infortuni

INIZIA SUBITO IL TUO PERCORSO DI ALLENAMENTO

L’impugnatura nel padel è molto importante. Sapere infatti come impugnare correttamente la nostra racchetta può prevenire l’insorgere di alcuni disturbi e lesioni muscolari, come ad esempio l’epicondilite. Inoltre, conoscere i vari tipi di impugnatura può renderci giocatori migliori perché ci permette di decidere in che momento prediligere un gioco di controllo o di potenza.

Riproduci video

I tipi di impugnatura: qual è quella più usata?

Nel padel esistono diversi tipi di impugnature ma la più comune è la “Continental”, anche conosciuta come “Manico del martello”. Molti professionisti usano impugnature come quella a due mani di rovescio, o le impugnature per mosse difensive o speciali come la Vibora, ma il padel amatoriale è ‘’dominato’’ dalla presa continentale.

Una presa salda è fondamentale

Dal punto di vista fisiologico, è essenziale tenere forte il manico al momento del colpo. A volte, spostiamo la mano a ogni colpo perché non lo teniamo stretto o semplicemente perché non abbiamo abbastanza forza. Questo inconveniente può essere evitato con il lavoro di riabilitazione attraverso esercizi isometrici o anche con accessori come palle anti-stress o di gomma. La cosa consigliabile in queste situazioni è mettersi nelle mani di un professionista che ci aiuterà a recuperare o raggiungere la muscolatura necessaria per evitare lesioni gravi.

I trucchi per un’impugnatura a prova di infortunio

Non tutti lo sanno, ma buona parte della responsabilità delle lesioni risiede nella presa corretta o errata della ‘’pala’’. È fondamentale inserire il numero di ‘’overgrip’’ corretto in modo che legamenti, tendini e muscoli non soffrano di un’eccessiva tensione.

Secondo gli esperti l’impugnatura è corretta quando, una volta che la pala è tenuta saldamente in mano, si può misurare un dito di margine sull’impugnatura. Quindi dovremo usare tanti overgrip quanti necessari a ottenere questa distanza, variabile logicamente da persona a persona.

Un altro aiuto per risolvere o migliorare i problemi con l’impugnatura sono gli accessori tipo magnesio, salviette e altri articoli che troviamo sul mercato. La loro funzione è aiutare nel fissare la presa, inoltre sono prodotti che evitano che, con il sudore, la mano scivoli.

I trucchi per un’impugnatura a prova di infortunio

VUOI EVITARE DI FARTI MALE DI NUOVO?

Hai subito un infortunio?

Ritorna in forma con Top Physio Roma

I nostri fisioterapisti ti guideranno verso un recupero ottimale e presto potrai scendere di nuovo in campo!

Via F. S. Nitti, 13
00191 Roma

Via Prenestina 1156
00132 Roma

Via Trionfale, 5952
00136 Roma

Via St. Tuscolana, 124
00182 Roma

Viale Egeo, 98
00144 Roma

PRENOTA UNA VISITA

Articoli correlati

newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre offerte