KINESI PASSIVA

COS’È LA KINESI PASSIVA

Kinesi passiva

È l’insieme di manovre che il terapista utilizza per muovere le articolazioni del paziente interessate da una patologia, senza che quest’ultimo sforzi la parte. L’obiettivo è quello di mantenere o recuperare la mobilità delle articolazioni, andata persa per patologie e/o operazioni chirurgiche.

Il paziente si lascia completamente nelle mani del terapista che mobilizzerà il segmento corporeo del paziente senza che quest’ultimo faccia alcun movimento. Di solito si parte alla kinesi passiva per passare successivamente a quella attiva.

PATOLOGIE E QUANDO SI USA

La kinesi passiva di solito viene utilizzata con tutti quei pazienti che sono stati sottoposti a operazione chirurgica o hanno avuto un trauma e che conseguentemente hanno perso mobilità in un determinato arto.

BENEFICI

Stanco di sentire dolore?

Prenota ora una visita con i nostri terapisti specializzati e risolvi ora i tuoi problemi.


    I tuoi dati di contatto*