SINDROME DEL TUNNEL CARPALE

La sindrome del canale carpale è la più comune neuropatia periferica: colpisce l’1% della popolazione ed è più frequente nelle donne maggiori di 40 anni. Questa patologia è causata dalla compressione del nervo mediano all’altezza del polso (retinacolo dei flessori).

SINTOMI DEL TUNNEL CARPALE

sindrome-tunnel-carpale

Clinicamente la sindrome è caratterizzata da dolore e parestesie lungo il nervo mediano (pollice, indice e dito medio), che si manifestano più frequentemente nelle ore notturne, e da indebolimento dell’eminenza tenar (indebolimento della presa).

DIAGNOSI DEL TUNNEL CARPALE

La diagnosi è essenzialmente clinica e va confermata attraverso l’elettromiografia per escludere la radicolopatia cervicale o neuropatie sistemiche.

TUNNEL CARPALE: L’OPERAZIONE

Il trattamento è preferibilmente chirurgico con la liberazione aperta del nervo mediano attraverso la sezione completa del retinacolo dei flessori. La riabilitazione post-operatoria consiste in esercizi per il ROM e di rinforzo graduale.

Patologie mano e polso

Richiedi informazioni

Altri argomenti

SINDROME DEL TUNNEL CARPALE

La sindrome del canale carpale è la più comune neuropatia periferica: colpisce l’1% della popolazione ed è più frequente nelle donne maggiori di 40 anni. Questa patologia è causata dalla compressione del nervo mediano all’altezza del polso (retinacolo dei flessori).

SINTOMI DEL TUNNEL CARPALE

sindrome-tunnel-carpale

Clinicamente la sindrome è caratterizzata da dolore e parestesie lungo il nervo mediano (pollice, indice e dito medio), che si manifestano più frequentemente nelle ore notturne, e da indebolimento dell’eminenza tenar (indebolimento della presa).

DIAGNOSI DEL TUNNEL CARPALE

La diagnosi è essenzialmente clinica e va confermata attraverso l’elettromiografia per escludere la radicolopatia cervicale o neuropatie sistemiche.

TUNNEL CARPALE: L’OPERAZIONE

Il trattamento è preferibilmente chirurgico con la liberazione aperta del nervo mediano attraverso la sezione completa del retinacolo dei flessori. La riabilitazione post-operatoria consiste in esercizi per il ROM e di rinforzo graduale.

Patologie mano e polso

Richiedi informazioni

Altri argomenti